All posts filed under: Arti visive

Le donne di Teresa Lonobile: immagini archetipiche della totalità del femminile

Arti visive

L’arte di Teresa Lonobile è un omaggio alla donna in quanto fonte dell’essere e della vita. Per esprimere questa potente idea del femminile l’artista ha accentuato la chiarezza geometrica e la fissità delle forme, mediante il ricorso a stilemi fissi, più volte ripetuti, come lo sfondo piatto e neutro, e la pesante linea di contorno scura, che sottolinea i profili di figure prive di movimento e fortemente schematizzate.

Il sentimento della materia nella scultura di Vincenzo Deguardi

Arti visive

A poco più di venti chilometri di distanza da Palermo, su una collina immersa nella vegetazione rigogliosa di un bosco, ai piedi di Rocca Busambra, massiccio dei Monti Sicani, sorge Godrano, il borgo che diede i natali a Francesco Carbone, artista, gallerista e curatore d’arte. Qui vive e opera Vincenzo Deguardi, uno scultore autodidatta che lavora prevalentemente materiali come la pietra calcarea, l’argilla, la porcellana.

Visioni. La personale di Stefano Gallitano. A Realmonte

Arti visive

Venerdì 2 agosto, alle ore 21.30, a Realmonte, in via Antares, presso l’Area Pro Loco di Capo Rossello verrà inaugurata la mostra dell’artista autodidatta Stefano Gallitano, dal titolo ‘Visioni’, curata da Luca La Porta. L’evento è patrocinato dal Comune di Realmonte, dalla Pro Loco Scala dei Turchi, e dalla Comunità realmontese del cibo. L’ingresso è gratuito.

Cosmogonie ancestrali, personale di Tommaso Serra. A Mezzojuso

Arti visive

Sabato 1 giugno alle ore 18.00, presso il Castello di Mezzojuso, verrà inaugurata la personale di Tommaso Serra, a cura di Luca La Porta, dal titolo: Cosmogonie ancestrali. L’ingresso è gratuito. Qual’è il principio o l’archè di tutte le cose? Che rapporto intercorre tra l’unità del Cosmo e il Caos, tra l’essere e il non-essere? Fin dai suoi esordi da pittore, Tommaso Serra non ha mai smesso di arrovellarsi con queste domande: la sua prassi […]

Alla scoperta di artisti e fotografi del ragusano

Arti visive / Fotografia

La specificità geografica della Sicilia rispetto al Mediterraneo ed all’Europa, nonché la sua insularità, unitamente alla ricchezza e varietà del suo patrimonio artistico, hanno fatto sì che fra gli artisti originari dell’isola, appartenenti alle più disparate tendenze, si avvertisse spesso un “genius loci”, un’identità artistica riconoscibile in grado di resistere tenacemente a quei fenomeni, ormai dilaganti all’interno del sistema dell’arte contemporanea, di omologazione culturale e di livellamento estetico.

Tommaso Serra: Iconographie des masques africains

Arti visive

Nella produzione artistica di Tommaso Serra la disinvolta commistione tra il linguaggio brutale delle pitture rupestri, l’antinaturalismo delle maschere africane e le forme spontanee dell’arte infantile traduce plasticamente un sentimento di nostalgia, di struggimento, per una primordiale condizione di unità tra uomo e natura, irrimediabilmente perduta.